Domande frequenti

Home Domande frequenti
Domande frequenti 2017-03-23T11:25:23+00:00

Certo, occorre però che la persona consegni allo sportello la delega in carta libera (scaricabile dal sito, nella sezione “Modelli scaricabili” e la fotocopia del documento d’identità proprio e del delegante.

Per accedere ai servizi on-line è necessario registrarsi sul sito della Pisamo completando i seguenti passaggi:
Cliccare qui: Area riservata
Cliccare su “Nuovo utente? Registrati ora”
Inserire i propri dati anagrafici inserendo il numero di cellulare senza spazi
In seguito arriverà una mail di avvenuta registrazione.

Se l’utente è in possesso di una Pisapass può effettuare il cambio targa on-line tramite la propria Area riservata e cliccando “Nuova richiesta” nel menu “Richieste”: nella casella “seleziona richiesta” dovrà selezionare “cambio targa” e seguire la procedura successiva.

La richiesta di modifica può essere presentata anche presso il nostro sportello, compilando un modulo e consegnando le fotocopie del libretto di circolazione del nuovo mezzo e un documento di identità.

Se l’utente è in possesso di un permesso cartaceo (ad esempio disabile, autotrasportatore, domiciliato per motivi di lavoro ecc..) dovrà presentarsi al nostro sportello con il permesso originale, la fotocopia del libretto di circolazione del nuovo mezzo, la fotocopia del documento d’identità e l’eventuale delega qualora la richiesta sia presentata da persona diversa dall’intestatario del permesso (Vedere FAQ precedente: “Posso delegare un’altra persona al disbrigo delle pratiche?”).

Il permesso può essere richiesto in due modi:

  1. Direttamente al nostro sportello al pubblico, previo pagamento della tariffa stabilita e compilando l’apposito modulo di richiesta.
  2. Con acquisto on-line, tramite accesso all’area riservata presente sul nostro sito (deve essere selezionato “Acquista” nel menu “Permessi giornalieri”).

La richiesta dovrà essere effettuata con un anticipo di almeno due giorni lavorativi; il contrassegno sarà spedito via email in formato PDF

Una volta acquistato il permesso ZTL entro 48 ore sarà inviato via mail all’utente, il quale lo stamperà e lo esporrà sul mezzo.

Si ricorda all’utente che è possibile, solo esclusivamente nei giorni di sabato e di domenica, ottenere un permesso giornaliero per la Ztl presso il Comando di Polizia Municipale. In seguito l’utente dovrà pagare il permesso entro 7 giorni o presso gli uffici della Pisamo o facendo la procedura on line retroattiva scrivendo nelle note “Trattasi di permesso acquistato presso il Comando di Polizia Municipale in data …” .

Le tariffe sono aggiornate attraverso Delibera di Giunta. Di seguito le tariffe vigenti:

Fino a 6 ore = € 12,00
Da 6 a 12 ore = € 22,00
Da 12 ore fino alle h. 24:00 del giorno di richiesta = € 30,00

Deve presentarsi al nostro sportello munito della seguente documentazione:

  • Fotocopia libretto di circolazione
  • Fotocopia carta d’identità
  • Fotocopia codice fiscale
  • Marca da bollo da € 16,00

Deve presentarsi al nostro sportello munito della seguente documentazione:

  • Fotocopia libretto di circolazione
  • Fotocopia carta d’identità
  • Fotocopia codice fiscale
  • Marca da bollo da 16 €
  • Fotocopia contratto di locazione regolarmente registrato
  • Fotocopia contratto di lavoro

Se non figura nel contratto registrato e dimora in qualità di ospite, occorre, ai sensi delle norme per l’antiterrorismo, una denuncia di ospitalità presentata alla Questura da parte del proprietario dell’immobile.

Deve presentarsi al nostro sportello munito della seguente documentazione:

  • Fotocopia libretto di circolazione (intestato all’azienda o al titolare dell’azienda)
  • Fotocopia visura camerale dell’azienda non più vecchia di 180 giorni
  • Marca da bollo da € 16,00
  • Fotocopia carta d’identità del titolare dell’azienda

In mancanza del titolare dell’azienda occorre delega e fotocopia del documento d’identità del delegato e del delegante.

L’utente dovrà presentare una richiesta di archiviazione, entro 5 giorni dalla data della sanzione, presso i nostri uffici, via fax al numero 050-506114 o via email all’indirizzo frontoffice@pisamo.it inviando la seguente documentazione:

  • Fotocopia libretto di circolazione
  • Fotocopia documento d’identità dell’intestatario della vettura
  • La sanzione e il ticket pagato (per provare che al momento della sanzione l’utente era coperto)

Occorre scaricare, stampare e compilare il modello che si trova alla voce “Modelli scaricabili” sul nostro sito, denominato “Richiesta di Archiviazione per sanzioni ZSC (parcheggio centro urbano)

Sì, fino ad un massimo di tre permessi per nucleo familiare se non si è possessori né di garage né di aree private esterne all’abitazione

È previsto il rilascio del permesso solo nella zona B della Z.S.C

Per il rilascio occorre presentare al nostro sportello la seguente documentazione:

  • Fotocopia di un documento d’identità
  • Fotocopia del contratto di locazione regolarmente registrato
  • Fotocopia della carta di circolazione
  • Fotocopia del libretto universitario
  • 1 marca da bollo da € 16,00

Deve presentarsi al nostro sportello con la seguente documentazione:

  • Fotocopia libretto di circolazione

Occorre anzitutto scaricare l’applicazione per Android, iPhone e Windows Phone, installarla e configurarla come richiesto.

Qualora non fosse in possesso di una PisaPass o non avesse già provveduto a registrarsi al nostro sito, occorre effettuare la registrazione e successivamente accedere alla propria area riservata per associare una targa alla app Tap & Park (selezionare “Registra autoveicolo” nel menu “Tap & Park”).

Al termine della registrazione sarà possibile stampare la card provvisoria da esporre sul veicolo.

La card potrà essere ristampata in qualsiasi momento, selezionando il veicolo relativo nella pagina “Elenco autoveicoli registrati”.

Sarà infine necessario creare un borsellino elettronico per trasferirvi l’importo che si intende destinare al pagamento delle soste.

In questo modo sarà già possibile sostare pagando tramite l’applicazione.

Per altre informazioni vedere sito www.tapandpark.com.

Potrà anche essere richiesta, al nostro sportello, una PisaPass definitiva: in questo modo i residenti nel Comune di Pisa avranno la facoltà di accedere alle tariffe scontate loro riservate.

I residenti nel Comune di Pisa in possesso di una tessera PisaPass potranno acquistare abbonamenti a tariffa scontata per la sosta nelle ZSC.

In tutti gli altri casi è possibile acquistare un abbonamento a tariffa ordinaria, esponendo un contrassegno cartaceo scaricabile dalla propria area riservata.

Occorre registrarsi al nostro sito e al termine accedere all’area riservata per associare la propria targa all’abbonamento che si intende acquistare.

Per farlo è sufficiente selezionare “Registra autoveicolo” nel menu “Tap & Park” e stampare la card provvisoria al termine dell’operazione.

La card potrà essere ristampata in qualsiasi momento, selezionando il veicolo relativo nella pagina “Elenco autoveicoli registrati”.

Terminati questi passaggi si potrà acquistare un abbonamento selezionando “Acquista” nel menu “Abbonamenti”.


-- Scarica pagina in PDF --